×

Ucraina: Draghi a studenti, 'russi non sono nemici, non prendersela con loro'

default featured image 3 1200x900 768x576

Roma, 20 mag. (Adnkronos) – "I cittadini russi non sono colpevoli per quel che fa il loro governo. Sono come noi. Quando la guerra sarà finita dovremmo considerarli come noi, non come nemici, perché non sono loro i nemici. Dovremo ricordarcelo perché questo significa cercare pace".

Lo ha detto il premier Mario Draghi, parlando del conflitto in Ucraina con gli studenti della Scuola Dante Alighieri di Sommacampagna, nel veronese.

Contents.media
Ultima ora