> > Ucraina: servizi Kiev perquisiscono chiese ortodosse patriarcato di Mosca

Ucraina: servizi Kiev perquisiscono chiese ortodosse patriarcato di Mosca

default featured image 3 1200x900

Kiev, 2 dic. (Adnkronos) - Il servizio di sicurezza di Kiev sta conducendo perquisizioni in una decina di chiese e monasteri ortodossi ucraini del Patriarcato di Mosca, "per proteggere la popolazione contro provocazioni e atti terroristici". Lo rende noto il servizio stampa Sbu, precisando...

Kiev, 2 dic.

(Adnkronos) – Il servizio di sicurezza di Kiev sta conducendo perquisizioni in una decina di chiese e monasteri ortodossi ucraini del Patriarcato di Mosca, "per proteggere la popolazione contro provocazioni e atti terroristici". Lo rende noto il servizio stampa Sbu, precisando che i suoi dipendenti "stanno mettendo in atto misure di controspionaggio presso strutture ecclesiastiche nelle regioni di Zhytomyr, Rivne e Zakarpattia".

Fra queste – rende noto il servizio di sicurezza ucraina – sono oggetto di indagini il monastero maschile di San Nicola di Khust, in Transcarpazia; il convento di Sant'Anastasia Stauropygny, l'eremo del convento di Sant'Anastasia Stauropygny, l'eremo dell'icona di Iver della Madre di Dio, l'eremo dell'icona di Chopovychsky Athos della Madre di Dio, nel distretto di Zhytomyr; il convento di Horodotsk, la chiesa di Tutti i Santi di Volyn, la chiesa della Santa Resurrezione e la chiesa della Santa Dormizione nella regione di Rivne.