×

GB, ultimo dibattito Johnson-Corbyn: scontro sulla Brexit

Roma, 7 dic. (askanews) – Boris Johnson e Jeremy Corbyn si sono scontrati sulla Brexit nel dibattito finale prima delle elezioni del 12 dicembre.

Durante il dibattito dal vivo, trasmesso dalla Bbc, Corbyn ha affermato che i laburisti porteranno alla “fine” della Brexit negoziando un nuovo accordo e sottoponendolo al pubblico in un referendum.

Johnson, di contro, ha dichiarato di avere raggiunto “un accordo meraviglioso” e ha ribadito l’impegno a portare il Regno Unito fuori dall’Ue il 31 gennaio.

All’inizio del dibattito il leader laburista ha affermato che avrebbe negoziato un nuovo accordo di recesso con l’Ue entro tre mesi prima di sottoporlo a un referendum finale, insieme all’opzione Remain, entro sei mesi.

Il primo ministro ha risposto affermando di avere già ottenuto un accordo di recesso e che se avrà la maggioranza sufficiente in Parlamento il Regno Unito potrà lasciare la Ue già da subito.

Altro tema chiave l’Irlanda. Il leader laburista ha affermato che un documento trapelato mostra che l’accordo di Johnson avrebbe un impatto “devastante” sull’Irlanda del Nord.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000