Agenzia immobiliare tenta di ingannare un astuto cliente COMMENTA  

Agenzia immobiliare tenta di ingannare un astuto cliente COMMENTA  

Un’agenzia immobiliare australiana ha tentato di vendere un appartamento promuovendolo con delle fotografie che non rappresentavano il vero

Nonostante gli australiani siano persone per lo più oneste anche qui questa volta si è verificato un  episodio di truffa. Siamo a Sydney ed una agenzia immobiliare ha messo in vendita una bella casa, con tanto di verde giardino e panorama al sapore di cielo blu, a buon prezzo. Un acquirente interessato all’offerta però ha captato che qualcosa non quadrava in quelle fotografie e così si è messo a fare alcune ricerche per confermare o smentire i suoi sospetti.


Inserito l’indirizzio della casa su Google Maps il ragazzo è riuscito a trovare la perfetta posizione dell’appartamento ed ha inserito l’opzione street view per vedere la casa da vicino. L’uomo ha scoperto che dietro l’immobile si trovava in bella vista un’ imponente acquedotto, acquedotto di cui non vi era traccia nelle fotografie dell’agenzia immobiliare.


Non c’è stato un vero e proprio ritocco dello scatto, quindi il colpevole questa volta non è stato Photoshop ma la talentuosa mano di un fotografo che, utilizzando un obbiettivo grandangolo, è riuscito a creare l’illusione che la villa non avesse dietro di sé l’acquedotto.

Chiaramente questa è stata una mossa scorretta da parte dell’agenzia che per legge non può utilizzare fotografie al fine di ingannare il cliente, di conseguenza il loro ufficio dovrà tenersi pronto a ricevere una salata multa.

Leggi anche

Casa

Cinque mobili salotto fai da te

Salotto fai da te? Ecco le migliori idee per rendere la sala estremamente funzionale ed estetica, dalla credenza al tavolo, dalla libreria allo scrittoio Restyling del salotto di casa? Ecco la guida giusta che ti Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*