Attentati a Rio 2016, arresti in Brasile

Esteri

Attentati a Rio 2016, arresti in Brasile

attentati a rio 2016

Preparavano attentati a Rio 2016. La polizia brasiliana ha individuato e arrestato un gruppo di 10 persone che stavano pianificando di colpire le Olimpiadi.

Sono dieci le persone fermate dalla polizia federale brasiliana perché accusate di progettare attentati a Rio 2016. Gli arresti sono stati portati a termine nell’ambito di un’operazione anti terrorismo negli stati di Paranà e San Paolo. Secondo quanto si è appreso, il gruppo si era affiliato all’Isis tramite il web. Fra di loro ci sarebbe anche un minorenne.

Minacce iniziate tempo fa, oggi 10 arresti

A parlare dell’operazione portata a termine è stato il ministro della Giustizia del Brasile Alexandre Moraes nel corso di una conferenza stampa. Le autorità locali hanno agito in conformità con la legislazione anti terrorismo varata dal parlamento brasiliano solo pochi mesi fa (era marzo).

I 10 arresti, cui si aggiungono altre 2 persone al momento ricercate dalla polizia, confermano l’allarme lanciato circa un mese fa in relazione alla sicurezza delle Olimpiadi.

Al tempo si parlò infatti di un gruppo integralista chiamato Ansar al-Khilafah Brazil che minacciava di colpire con attacchi durante Rio 2016.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche