Beppe Grillo in marcia verso Roma: “Napolitano-bis è un colpo di Stato” COMMENTA  

Beppe Grillo in marcia verso Roma: “Napolitano-bis è un colpo di Stato” COMMENTA  

Il leader del Movimento Cinque Stelle Beppe Grillo  invita alla mobilitazione popolare. “La rielezione di Napolitano è un colpo di Stato, dobbiamo essere in milioni a Roma. Il M5Stelle da solo non può cambiare il Paese, è necessaria una mobilitazione popolare”, scrive sul blog. In queste ore, mentre è ancora in corso lo scrutinio per l’elezione del Presidente della Repubblica, con la ricandidatura di Giorgio Napolitano, è in corso nella Capitale una manifestazione popolare.


Il deputato M5Stelle Roberto Fico scrive un lungo messaggio su Facebook. “Oggi più che mai va alzata l’ascia di guerra, l’ascia della democrazia, della libertà e del cambiamento.

Si sono arroccati nel palazzo chiusi, barricati, soli. Sono disperati”. Per i grillini questa è una data da ricordare, in quanto sarebbe in atto un golpe.

“Pur di non cambiare portano alla rovina un intero Paese”, dichiara Grillo.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*