Bevilacqua: indagate quattro persone per omicidio colposo

Cronaca

Bevilacqua: indagate quattro persone per omicidio colposo

La Procura di Roma ha iscritto nel registro degli indagati quattro persone in relazione alla morte dello scrittore Alberto Bevilacqua. Sono tutti medici della clinica Villa Mafalda dove lo scrittore era ricoverato Nei loro confronti si ipotizza il reato di omicidio colposo.

Lo scrittore Alberto Bevilacqua è morto il 9 settembre. Aveva 79 anni ed era malato da tempo. Nell’ultimo anno, con l’aggravarsi delle sue condizioni, era nato un contenzioso tra la compagna dello scrittore e la clinica romana dove era ricoverato, su cui è stato aperto un fascicolo per lesioni colpose. Il magistrato ha dato l’ok all’autopsia chiesta dal legale della donna.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...