Bimbo attaccato da due cani nel Catanese, non ce l’ha fatta

Cronaca

Bimbo attaccato da due cani nel Catanese, non ce l’ha fatta

Tragedia nel Catanese: un bimbo di un anno è mezzo è stato attaccato e sbranato dai cani della sua famiglia ed è morto in seguito alle ferite riportate. E’ accaduto nel comune di Mascalucia: la madre del piccolo ha cercato di difenderlo facendogli da scudo ma è stata ferita dai due cani, due dogo argentini, per i quali il vicesindaco di Mascalucia ha disposto il sequestro. Sul posto è arrivato l’elisoccorso per il trasporto del bimbo in ospedale ma tutto è risultato vano: le ferite provocate dagli animali erano troppo serie e profonde e il bambino è deceduto poco dopo.

La tragedia si è consumata all’interno di una villetta familiare. Sarà compito delle forze dell’ordine ricostruire la dinamica dei fatti e far luce sulla vicenda. Cordoglio è stato espresso su Facebook anche dal vicesindaco Fabio Cantarella, il quale ha anche aggiunto, nel post, “lasciate che vi confidi solo una cosa, con tutta la fede che posso immaginare non riesco ad accettare che un bambino indifeso muoia così.

O forse è la mia fede che non è abbastanza forte per comprendere”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche