Cagliari: frate francescano prende a bastonate una mendicante COMMENTA  

Cagliari: frate francescano prende a bastonate una mendicante COMMENTA  

20121008-114438.jpg

Cagliari – Vergognoso comportamento di un frate francescano che ha colpito a bastonate, sulle gambe, una donna che chiedeva l’elemosina davanti alla alla chiesa di San Francesco da Paola, in via Roma, a Cagliari.

Leggi anche: Università Cagliati: chiude facoltà di medicina

L’episodio, oltre ad essere stato confermato dalla donna, Giuliana P., 64 anni, di Barisardo, è stato confermato anche da alcuni testimoni. Io frate, forse, credeva che la povera donna le stesse “rovinando gli affari”. Di certo San Francesco non avrebbe mai agito così.

Leggi anche: Cagliari: uccide per frase su facebook

Questi sarebbero i portatori del verbo di Gesù? Ma ci facciano il piacere…

Leggi anche

Cagliari: uccide per frase su facebook
Sardegna

Cagliari: uccide per frase su facebook

Anche una frase scritta su un social come Facebook può scatenare la lite e portare alla morte, come è successo a Cagliari. La storia può sembrare davvero inverosimile, ma è quanto successo a Cagliari tra due uomini, provocando la morte di uno dei due. Alessandro Picci di anni 47 è morto per colpa di un 22enne a causa di una frase scritta su Facebook e che ha scatenato l'ira omicida. I due si conoscevano, sono vicini di casa, e a una frase di Picci relativa a un commento su un post di Aru, quest'ultimo ha deciso di presentarsi sotto casa Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*