Casi medici bizzarri: eccone qualcuno

Attualità

Casi medici bizzarri: eccone qualcuno

E’ facile imbattersi in alcuni casi medici alquanto strani, alcuni meritano davvero di essere citati per la loro rarità (e meno male!). In alcuni casi i dottori hanno dovuto azzardare diverse ipotesi prima di giungere ad una diagnosi definitiva, in altri invece ci si trovava di fronte una grave patologia, anche se per fortuna molto rara. Il sito LiveScience ha selezionato alcuni casi tra i più strani e particolari di cui è venuto a conoscenza.

Tatuaggio sul pene: certo si tratta di un posto particolare per farci un tatoo, quindi qualche effetto collaterale bisogna pur aspettarselo. Un iraniano di ventuno anni si è tatuato l’iniziale della sua donna con l’augurio “Buona fortuna per i tuoi viaggi”. Dopo otto giorni di dolore intenso e tre mesi di pene semi-eretto, il giovane ha consultato un medico che gli ha spiegato che doveva convivere con il membro desto in quanto effetto collaterale del tatoo fatto;

Stuzzicadenti ingerito per errore: una donna di 45 anni si è accorta di essere spesso debole, di rimettere il cibo e di avere la pressione piuttosto bassa.

I medici pensavano che si trattasse di una infezione,e in effetti lo era, e di ben 2,5 cm all’interno del fegato. Quando hanno aperto, con grande stupore i medici hanno trovato uno stuzzicadenti ingerito per errore dalla donna e che si stava spostando verso il tratto del fegato. I casi di questo tipo però, sono tutt’altro che rari.

Palla pelosa nell’occhio: un diciannovenne iraniano si ritrova con una escrescenza di grandi dimensioni all’interno della pupilla: era un tumore e bisognava asportarlo. La palla era ricoperta di peli, davvero antiestetica da vedersi.

Allucinazioni oculari: una donna di 67 anni, insegnante, notava sporgersi negli occhi delle figure con occhi e grandi denti. Dopo aver appurato che non fosse matta e che non facesse uso di droghe, i medici le hanno diagnosticato una degenerazione maculare. Era il cervello, poi, a creare le figure mostruose che la donna vedeva e che le avevano fatto pensare di aver bisogno di un esorcista.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche