Catania, padre arrestato per abusi sessuali sui figli minorenni

Cronaca

Catania, padre arrestato per abusi sessuali sui figli minorenni

Un uomo siciliano è stato accusato di violenza su minore, aggravata dalla genitorialità, su due bambini di 14 e 8 anni.

L’ospedale di Caltagirone, in cui era stata portata la ragazzina, ha contattato i carabinieri che per misure cautelari hanno già portato in carcere l’uomo per evitare episodi recidivi.

La giovane, convinta dalla madre, aveva deciso di sottoporsi a delle visite mediche, date le lamentele che spesso le presentava riguardo a delle presunte attenzioni da parte del padre. Dopo la conferma dei medici delle violenze subite, la Procura si è subito movimentata aprendo la procedura giudiziaria per violenza sessuale aggravata e atti sessuali con minorenne.

L’accusa

La bambina sembra aver confessato che durante le ripetute assenze della madre, il padre la obbligava a compiere veri e propri atti sessuali. Non sono ancora chiare le sevizie che invece avrebbe subito il più piccolo dei figli, perlopiù di età inferiore ai 10 anni.

E’ ancora al varo degli inquirenti il possibile sviluppo e la condanna che gli verrà inflitta.

Le indagini sono seguite dal procuratore Giuseppe Verzera, della Procura della Repubblica della città della provincia di Catania.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche