Che cosa è il calcio elementare?

Guide

Che cosa è il calcio elementare?

Il calcio è un metallo grigio-argento che è ampiamente distribuito in natura con altri elementi, in particolare ossigeno, carbonio, silicio, fosforo e fluoro. Esso gioca un ruolo essenziale nella crescita delle piante e animali.

Storia
Nel 1808, Sir Humphrey Davy ha isolato il calcio in uno stato impuro per elettrolisi con un catodo di mercurio. Il metallo puro è stato preparato da un chimico francese, Henri Moissan, nel 1898, con il riscaldamento di ioduro di calcio con sodio metallico.

Preparazione
Su piccola scala, il calcio è preparato riducendo il sale anidro calcio con alluminio metallico o di sodio. Nell’industria, il metallo è prodotto per elettrolisi di cloruro di calcio fuso.

Proprietà fisiche
Il calcio è generalmente un elemento metallico morbido, ma è più pesante del piombo. È malleabile e duttile, avente un punto di fusione di 1,542.2 gradi F e un punto di ebollizione di 2,703.2 gradi F. Si è un buon conduttore di calore ed elettricità.

Proprietà chimiche
Il calcio è facilmente macchiato in aria umida con la formazione di uno strato superficiale di ossido e nitrito.

Quando riscaldato in aria o ossigeno, brucia brillantemente.

Usi
Il calcio è utilizzato come disossidante nella metallurgia. Viene utilizzato per la rimozione di azoto e idrogeno da flussi di gas.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*