Codex Fori Mussolini: decifrato codice Mussolini obelisco Foro Italico

Codex Fori Mussolini: decifrato codice Mussolini obelisco Foro Italico

News

Codex Fori Mussolini: decifrato codice Mussolini obelisco Foro Italico

roma obelisco foro italico mussolini
roma obelisco foro italico mussolini

A Roma scoperto un messaggio segreto che Mussolini ha lasciato per i posteri alla base dell’obelisco del Foro Italico. E’ rimasto nascosto dal 1932

Nel 1932 è stato eretto l‘obelisco del Foro italico, un colosso da 300 tonnellate che si faceva spazio nella città. L’obelisco in questione è stato poi chiamato obelisco della discordia e solo oggi due studiosi, hanno fatto una grande scoperta, Bettina Reitz-Joosse dell’università di Groninga e Han Lamers dell’università di Lovanio hanno studiato a fondo e scoperto il Codex Fori Mussolini.

Questo messaggio è rimasto nascosto e sepolto dal 1932 proprio perchè si trova alla base dei blocchi di marmo dell’obelisco, come hanno fatto? I due sono riusciti a ricostruirlo attraverso tre diverse fonti emerse nelle biblioteche e negli archivi della Capitale e spiegano il motivo per cui nessuno lo ha scoperto prima. A quanto pare è un messaggio che Mussolini ha voluto lasciare volontariamente ai posteri, era destinato ai lettori futuri.

Il Codex si compone in 3 parti, tutte scritte in latino, nella prima viene trattato l’argomento della genesi e dei traguardi raggiunti dal fascismo e della ascesa di Mussolini, un elogio alle sue gesta, grazie alle quali avrebbe riportato l’Italia allo splendore dopo i tempi bui della fine della Prima Guerra Mondiale.

Il Duce viene descritto come come un nuovo imperatore, salvatore del popolo italiano.

La seconda parte invece tratta dell’Organizzazione della gioventù fascista. La terza e ultima parte racconta la costruzione del Foro Italico, al tempo conosciuto come Foro Mussolini e la costruzione dell’obelisco.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche