Come congelare i piselli freschi senza sbollentatura

Cucina

Come congelare i piselli freschi senza sbollentatura

Piselli Freschi
Piselli Freschi

Il metodo migliore per la conservazione dei piselli freschi consiste nella sbollentatura e nel congelamento. 

La sbollentatura consiste nell’immergere i piselli in acqua bollente per due minuti e poi raffreddarli immediatamente in acqua ghiacciata. Serve per rimuovere lo sporco e i batteri e per conservare il sapore e i valori nutrizionali dei piselli. Tuttavia, con un abbondante raccolto di piselli freschi, può capitare che non ci sia il tempo per sbollentare. Allora è possibile, e consigliabile, congelarli immediatamente. I piselli così congelati si dovrebbero usare entro un massimo di quattro-sei settimane, perché se conservati più a lungo, tenderanno a perdere colore, sapore e valori nutrizionali.

Istruzioni per la conservazione dei piselli freschi

1. Sgusciare i piselli freschi. Afferrare l’estremità dello stelo del pisello e togliere la stringa. Separare i due lati e mettere i piselli nello scolapasta.

2. Sciacquare i piselli nel colino sotto l’acqua. Asciugare.

3. Disporre i piselli secchi sulla teglia in modo che nessun pisello si tocchi. Mettere la teglia in freezer.

4.

Togliere la teglia da forno, quando i piselli sono congelati. Svuotare i piselli in sacchetti. Mettere i sacchetti nel freezer. Utilizzare i piselli entro quattro-sei settimane.

Valori Nutrizionali

I piselli freschi, a differenza di quelli secchi, che ne contengono quasi 300, contengono appena 81 calorie ogni 100 grammi. Lo 0,4% sono grassi, 14 grammi sono carboidrati, e per il resto sono composti da sostanze utili all’organismo.

Questi legumi non solo sono costituiti dall’80% di acqua, ma contengono un gran numero di vitamine (come la A, la B1, la B6, la C), Acido Folico e numerosi sali minerali (potassio, fosforo, ferro, calcio, magnesio, zinco e calcio).

Questo fa dei piselli freschi un alimento principe per le diete ipocaloriche e adatto a chi vuole perdere peso o rimanere in forma.

Proprietà e Benefici dei piselli

Perché è necessario conservare i piselli freschi in questo modo? Perchè sia la sbollentatura leggera che il congelamento immediato ne conservano le sostanze nutritive e quindi le proprietà e i benefici.

Tutte le sostanze di cui è composto portano benefici all’apparato cardiocircolatorio, servono a mantenere basso il livello di colesterolo.

Le sostanze presenti nei piselli freschi portano anche benefici ai muscoli e possiedono proprietà diuretiche. Oltretutto, la grande quantità di clorofilla stimola i globuli rossi, rafforzando quindi il sistema immunitario.

Oltre a essere un alimento magro, ottimo anche per le sue capacità lassative, è importantissima la sua capacità di stabilizzare la glicemia, essenziale per i malati di diabete. Consistente è anche la sua produzione di fitoestrogeni, che permettono di combattere i sintomi della menopausa.

Controindicazioni

Non ci sono effetti collaterali legati al consumo di piselli, freschi o secchi che siano. Ma ci sono alcuni accorgimenti da fare: per la presenza di purina non sono adatti a essere consumati in persone affette da gotta o iperuricemici. Oltretutto, anche se sono un alimento magro, si sconsiglia l’abuso dei piselli freschi se si stanno effettuando diete a regime controllato o se si è affetti da diabete, e se ne raccomanda la cottura per poterli digerire al meglio.

Ricette facili e veloci

Tra i libri di ricette in tema suggeriamo “I legumi meravigliosi.

Cucinare con lenticchie, fagioli e piselli”, una raccolta di ricette sui legumi creata dalla dietologa Alice Jenner che combina tradizione e sperimentazione. Oltre a evidenziare le proprietà dei legumi, questo ricettario fornisce suggerimenti su come creare dei pitti gustosi e leggeri.

Per gli amanti dei legumi, di seguito un volume interamente dedicato ai piselli e alla loro cura, dall’orto alla tavola. Diversi suggerimenti su come cucinarle questi ortaggi e conservarli mantenendone le proprietà.

“Legumi gustosi. Ricette curiosità e approfondimenti” è un volume che elenca delle proposte di ricette originali e facili da realizzare combinate a descrizioni degli elementi nutrizionali dei legumi. Completo di consigli, dettagli sulle realizzazione di piatti più singolari, è tra i ricettari più esaurienti in fatto di legumi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche