Come fare un cappello da pirata da una bandana

Guide

Come fare un cappello da pirata da una bandana

I pirati catturano la nostra immaginazione da secoli e continuano ad ispirarci, soprattutto quando si tratta di costumi. Un costume da pirata è abbastanza facile da fare, forse però copiare la tradizionale bandana può creare qualche difficoltà. In realtà si può riprodurre facilmente usando cose che avete già in casa.

Difficoltà: abbastanza facile

Cosa ti serve

  • Tessuto di cotone quadrato 60 x 60 cm
  • Forbici
  • Ferro e asse da stiro
  • Ago e filo o macchina da cucire
  • Decoro con teschio e ossa incrociate (opzionale)

Istruzioni

1

Tagliate un quadrato di tessuto di cotone 60 x 60 cm. I tessuti a motivi geometrici sono più interessanti di quelli a tinta unita, anche se un semplice tessuto nero va anche bene. Tagliate il quadrato in diagonale, formando due triangoli. Mettetene uno da parte.
2

Orlate il triangolo: stendete uno dei triangoli di tessuto al rovescio sopra un asse da stiro. Piegate un centimetro di tessuto verso l’interno da un lato e premete con il ferro.

Ripetete con gli altri due lati del triangolo.
3

Cucite a macchina o a mano i bordi così pressati. Stirate l’intero triangolo.
4

Per piegare la bandana: appoggiate sul viso il triangolo di tessuto con il motivo al rovescio e con la punta rivolta verso il basso. Annodate sulla nuca le due estremità. Rivoltate la punta del triangolo in su fino a scoprire il viso. Ora si vede il diritto del tessuto. Inseriste e legate la punta del triangolo dentro il nodo che avevate già fatto dietro la nuca.
5

Tagliate dal triangolo di tessuto che avevate messo da parte, due strisce – ciascuno di circa tre centimetri. Cucitele alle estremità annodate della bandana, se volete che siano più lunghe.
6

Cucite o incollate sulla bandana un teschio e ossa incrociate. Mettete la bandana e fate pratica dicendo: “Arrrrrrrr, sono un pirata!”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*