Come si usa il ferro da stiro COMMENTA  

Come si usa il ferro da stiro COMMENTA  

stirare-300x300

Una delle incombenze domestiche meno amate dalle donne, e assai di rado svolte dagli uomini, consiste nello stirare: pure si tratta di un’attività necessaria. Ecco qualche suggerimento per usare al meglio il proprio ferro da stiro.

Bisogna per prima cosa fare sempre attenzione alla temperatura: se il ferro è troppo caldo non stirerà meglio, ma rischierà di creare aloni o bruciature. Quindi non serve accenderlo che quando è giunto il momento di stirare, tanto più che i ferri moderni non impiegano che poco tempo per arrivare ai gradi desiderati, per il tipo di stoffa da stirare. Inoltre il ferro consuma moltissimo: meno sta acceso e meglio è.

Ogni tavola da stiro ha un apposito ripiano su cui riporre il ferro, spesso quelli a caldaia ce l’hanno addirittura incorporata. Quando si interrompe la stiratura, anche solo per pochi secondi, magari per andare a rispondere al telefono, lo si deve sempre posizionare nello spazio dedicato. Potrebbe infatti cadere e provocare danni.


Quando si stira, anche se è più faticoso, è meglio farlo per una buona quantità di bucato; se prima gli indumenti sono stati ben piegati, quando erano ancora umidi, l’operazione sarà più facile e veloce.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*