Concorso in ambito Beni Culturali in Calabria

Lavoro

Concorso in ambito Beni Culturali in Calabria

Recentemente la Regione Calabria ha indetto un nuovo bando. Lobiettivo di attivare dei tirocini e degli appositi percorsi formativi nell’ambito dei Beni Culturali, tutto questo per 627 disoccupati. Le persone che potranno partecipare al concorso sono quelle diplomate e laureate, ma anche quelle che hanno solamente la licenza media potranno presentare domanda per la selezione prevista dal bando. Le persone che supereranno il concorso potranno beneficiare di una indennità mensile che varia dai 400 ai 600 euro mensili.
Il bando indetto dalla Regione Calabria è riservato come già detto in precedenza ai disoccupati. Questi ultimi sia che siano percettori oppure no di ammortizzatori in deroga. I 627 soggetti selezionati potranno usufruire di stage e di corsi di formazione professionalizzanti. Questi corsi prevedono delle attività d’aula ed altre on the job.
L’intero programma di lavoro e formazione nel settore dei Beni Culturali avrà luogo presso i seguenti soggetti:
Soprintendenza per le Belle Arti ed il Paesaggio della Calabria;
Agenzie formative accreditate alla Regione Calabria;
Segretariato Regionale MIBACT per la Calabria;
Soprintendenza Archeologia della Calabria;
Polo Museale Regionale con i Parchi;
Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria;
Aree Archeologiche;
Archivi di Stato di Reggio Calabria, Vibo Valentia e Cosenza;
Gallerie di Arte Antica e monumenti afferenti;
Biblioteca Nazionale Universitaria.

Ulteriori informazioni concernenti il bando sono disponibili sul sito web della Regione Calabria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*