Cosa fare per non avere gli occhi rossi in piscina COMMENTA  

Cosa fare per non avere gli occhi rossi in piscina COMMENTA  

piscina

La piscina è la vostra passione ma non sopportate di uscire dall’acqua con gli occhi rossi. Come si può evitare? Che rimedi adottare contro l’infiammazione?

Per scaricare la tensione, andare in piscina per una nuotata è l’ideale. C’è però una sola controindicazione: rischiare di uscire dall’acqua con gli occhi rossi. Ma se avete gli occhi delicati e non riuscite ad evitarlo ci sono comunque molti rimedi a disposizione.


Per prima cosa si possono risciacquare gli occhi con acqua fresca subito dopo la piscina per aiutare a lenire l’infiammazione. Non curerà immediatamente il rossore ma almeno calmerà l’infiammazione. Sono efficaci anche degli impacchi freddi fatti bagnando un asciugamano con acqua fresca. Se volete una cura più efficace, potete usare una soluzione salina per idratare gli occhi. Le lacrime artificiali o un collirio a base di bicarbonato di sodio due esempi. Chi frequenta spesso la piscina, come i nuotatori esperti, usa come rimedio qualche goccia di latte: nonostante scientificamente non ne sia stata provata l’efficacia, continua ad essere un rimedio molto usato. Se però non vedete miglioramenti o la situazione si aggrava, meglio risciacquare con acqua tiepida.


Anche tra i rimedi naturali ci sono soluzioni adatte al problema. Per esempio si possono provare degli impacchi a base di camomilla o petali di rosa: queste due piante sono efficaci, dato che contengono principi attivi utili contro i rossori. Anche delle bustine di bagnate aiutano a lenire il rossore e contrastano anche un eventuale gonfiore. Le fettine di cetriolo non sono soltanto un rimedio estetico: in questo caso aiutano le pupille a recuperare l’idratazione. Le note proprietà sfiammanti dell’aloe sono utili anche in questa circostanza: si prepara un impacco con aloe vera in gel e acqua fredda da applicare su batuffolo di cotone e poi sulle palpebre.


Tutti questi rimedi vi confondono? Basta prevenire il rossore indossando gli occhialini prima di entrare in acqua. Facile no?

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*