Diritto alla casa: occupato Comune di Napoli, ferito agente - Notizie.it

Diritto alla casa: occupato Comune di Napoli, ferito agente

Napoli

Diritto alla casa: occupato Comune di Napoli, ferito agente

diritto alla casa

Attacco al Palazzo San Giacomo da parte di un gruppo di venti persone che protestavano per il diritto alla casa. Gli attivisti hanno occupato l'edificio e nello scontro è stato ferito un agente della Polizia Municipale.

Momenti di tensione a Palazzo San Giacomo alle ore 7.13 di questa mattina. Un gruppo formato da circa venti persone ha assaltato il Comune di Napoli e durante l’attacco è rimasto ferito un agente della Polizia Municipale.

I dettagli della vicenda

Per la maggior parte donne, circa venti membri appartenenti ai comitati per il diritto alla casa hanno allarmato Palazzo San Giacomo, forzando l’ingresso dell’edificio e creando molti momenti di tensione. Sul posto sono intervenuti i vigili urbani per contrastare e placare la rivolta, e che hanno cercato di opporre resistenza.

Gli attivisti sono riusciti ad entrare nel’edificio e ad occupare la struttura. Una volt saliti al primo pian0, hanno appeso uno striscione accanto alle bandiere del Comune, il quale cita: “Gli impegni presi vanno mantenuti. Diritto alla casa per tutti. Campagna Magnammece o’ pesone”. Durante lo scontro tra attivisti e forze dell’ordine è rimasto ferito un agente della Polizia Municipale, il quale è stato immediatamente soccorso dall’ambulanza giunta sul posto.

In seguito è intervenuta anche la Polizia di Stato.

Dal primo piano ormai occupato dai membri della protesta, questi gridavano: “La casa è un diritto, l’affitto una rapina. Mandiamoci Giggino a vivere in cantina. Mai più case senza gente”. Nei giorni scorsi era già accaduto un episodio simile, in cui era stato occupato il Palazzo del Consiglio Comunale in seguito ad un sit in di comitati, movimenti e disoccupati riguardo il tema dell’emergenza abitativa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*