E’ morto don Andrea Gallo, aveva 85 anni COMMENTA  

E’ morto don Andrea Gallo, aveva 85 anni COMMENTA  

Si è spento, all’età di 85 Don Andrea Gallo. Negli ultimi giorni le condizioni di salute del prete genovese, nato il 18 luglio 1928, erano peggiorate anche se ieri sembravano essere stabili ma poco fa il portavoce della Comunità di San Benedetto al Porto Domenico Chionetti ha confermato il decesso di don Gallo. Accanto al prete di strada c’erano Paolo e Vittorio, i suoi nipoti, che con lui hanno trascorso la notte; sono già numerose le testimonianze di affetto giunte, in particolare attraverso i social network, con centinaia di messaggi di vicinanza e cordoglio da parte della gente comune ma anche di politici e personaggi del mondo dello spettacolo, per il prete che nel 1948 aveva iniziato il noviziato a Varazze, con i salesiani, per proseguire il liceo e gli studi filosofici a Roma. Nel 1975 avviò l’attività della Comunità di San Benedetto al Porto, mai lasciata fino ad oggi e costituendo nel 1983 l’associazione Comunità San Benedetto al Porto.


La sua è stata una vita di altruismo e vicinanza a coloro che più avevano bisogno di aiuto, dando accoglienza indipendentemente dal problema, dall’estrazione sociale, dal sesso o dall’orientamento sessuale. I suoi metodi controcorrente e la sua predicazione non furono sempre ben accolti, tanto che nel 1970 venne trasferito, o meglio allontanato, dalla chiesa del Carmine di Genova (dove era stato nominato vice parroco), per ordine del Cardinale Giuseppe Siri, arcivescovo della città. Un allontanamento che non spegnerà i suoi ideali di vicinanza ai più poveri. Pochi anni dopo verrà accolto dal parroco di S. Benedetto, Don Federico Rebora, prima di fondare la sua comunità.


Don Gallo era stato ricoverato qualche settimana fa in ospedale, poi dimesso dato che le condizioni di salute sembravano essere migliorate. Il prete aveva così fatto ritorno nella sua Comunità, seguito dai medici che lo tenevano monitorato. Poche ore fa però il peggioramento che si è portato via il sacerdote che tanto ha lottato per i più poveri e gli emarginati.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*