Euro in caduta libera

Euro in caduta libera

News

Euro in caduta libera

Euro in caduta libera economia

Euro in caduta libera  economia

Da inizio 2015 la moneta europea ha perso il 13% nei confronti del Dollaro USA, per la prima volta dal Gennaio 2003, anno in cui aveva raggiunto il livello dell’1,05.

Per diversi analisti, attualmente, non si deve escludere che la moneta europea possa scendere anche sotto il livello di uguaglianza. Lunedì scorso è arrivato l’annuncio del “quantitative easing” della Bce che ha raggiunto l’effetto fissato dall’istituto di Francoforte.

Stiamo parlando della svalutazione della divisa unica, che ha l’obiettivo di rendere più selettive le esportazioni extra-euro e far girare di nuovo l’economia. Tuttavia, secondo quanto appreso, l’euro è in caduta libera, proprio perché, oltre alla banca centrale per la moneta unica europea, la Federal Reserve ha intenzione di alzare i tassi, e dunque, ciò spinge di più sul dollaro.

Il noto Neil Mellor, currency strategist della Banca di New York Mellon, ha spiegato: “In questo contesto, parlare di parità o addirittura di una discesa al sotto non è eccessivo”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche