Fac simile lettera di recesso contratto di locazione

Casa

Fac simile lettera di recesso contratto di locazione

Tradizionalmente, un contratto di locazione stabilisce per quanto tempo il padrone di casa vuole essere avvisato prima di lasciare la proprietà.

In questo articolo troverai come scrivere una lettera di recesso per un contratto di locazione.

In genere, un avviso di 30 giorni è sufficiente. Questa lettera di terminazione contratto è per la protezione degli inquilini e nel caso dovesse sorgere una controversia, questa lettera servirà come prova sufficiente. La lettera deve essere correttamente scritta e deve essere presente la firma dell’assistito davanti ad un notaio. Ecco alcune linee guida per scrivere la lettera di porre fine alla residenza di un immobile in affitto.

La data è uno degli elementi più importanti della lettera. Si mostrerà che si stanno dando un preavviso di 30 giorni e quale data il padrone di casa è stato notificato. La timbratura dall’ufficio postale servirà anche come quando è stato effettivamente spedito. Se verrà portato in tribunale o sorge una controversia legale, la data sarà uno dei fattori chiave che gli esperti legali cercheranno.

La lettera deve essere chiara nel suo intento.

Se l’intento è quello di lasciare la proprietà il 5 giugno, quindi, vanno chiaramente indicate nella lettera. In realtà, è meglio iniziare solo la lettera e arrivare al punto subito. Facendo chiaramente le intenzioni in anticipo, lascia poco spazio per l’interpretazione sbagliata. Siate chiari,precisi e non lasciate domande che potrebbero far dubitare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche