Florida walt disney world: alligatore attacca bimbo COMMENTA  

Florida walt disney world: alligatore attacca bimbo COMMENTA  

walt disney world

Walt Disney World, Orlando. Un alligatore attacca un bimbo di due anni. Inutili i tentativi del padre e della madre, che hanno assistito alla scena.


Walt Disney World, Orlando, ore 21.30. Il Disney World non è più un parco dei divertimenti da quando un alligatore ha afferrato un bambino di 2 anni. Inutili i drammatici tentativi del padre, della madre e del bagnino per salvare il figlio. Secondo un portavoce dello sceriffo, il bimbo stava giocando a palla con gli altri due fratellini sul bagnasciuga quando l’animale di circa due metri sarebbe uscito dallo Seven Seas Lagoon, lago in cui si specchiano tre resort Disney. Sarebbe stato il padre a lanciare l’allarme.


Infruttuose le ricerche di due ore, rese ancora più difficili a causa del buio. Attualmente, circa 50 persone e alcuni elicotteri lavorano alle ricerche del corpo nei pressi del Grand Floridian Resort, a due passi da Disneyland. I dipendenti del parco giochi si dichiarano sconvolti per l’episodio e si dichiarano disposti a tutto pur di aiutare la famiglia e la polizia nelle ricerche. Si conclude così la vacanza iniziata il 12 giugno della famiglia proveniente dal Nebraska.


I componenti del Florida Fish and Wildlife Conservation Commission dichiarano che negli ultimi anni, anche a causa dei cambiamenti ambientali, gli scontri dei coccodrilli con gli uomini sono aumentati a tal punto da collocare divieti balneari in alcune spiagge della Florida.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*