Gin tonic: psicopatico chi lo ama COMMENTA  

Gin tonic: psicopatico chi lo ama COMMENTA  

gin tonic

Uno studio dell’università di Innsbruck ha analizzato il rapporto tra il cibo che ci piace e le tendenze psicopatiche. Il gin tonic ha colpito.


Se ti piace il gin tonic, potresti essere uno psicopatico.

Alla faccia del saltare alle conclusioni. Ma a quanto, pare è questo quello che rivela uno studio dell’università di Innsbruck, in Austria. I ricercatori dell’università sono partiti da un campione analizzato di 1000 persone per giungere a questa strana conclusione.


I ricercatori hanno diviso il gruppo in due scaglioni di 500 persone, e hanno dato loro un questionario in cui gli venivano chiesti i loro gusti in materia di cibo. Successivamente, sono stati sottoposti a un altro questionario per misurare i loro livelli di sadismo, aggressività e altre emozioni violente.


I due gruppi servivano a ripetere l’esperimento in maniera uguale, per poter essere sicuri che la correlazione non fosse casuale. Il risultato ha sorpreso gli studiosi: a quanto pare, persone sadiche e violente preferiscono i gusti amari e aspri rispetto a quelli dolci.

È importante sottolineare, però, che non si è sicuri dei motivi per cui esiste questo rapporto, e che inoltre si tratta solo di una probabilità statistica.

L'articolo prosegue subito dopo

E che, tra l’altro, studi dimostrano che le persone con tendenze psicopatiche lavorano molto bene e a sangue freddo sotto pressione. Quindi, potete continuare a godervi il vostro gin tonic mentre comprate e vendete azioni in tutta tranquillità.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*