Gli effetti delle fasi lunari sulla terra COMMENTA  

Gli effetti delle fasi lunari sulla terra COMMENTA  

La luna esercita una forza gravitazionale che influenza il movimento dell’acqua sulla Terra. Secondo alcuni studi le fasi lunari possono sollecitare risposte fisiologiche nelle piante e influenzare l’inizio del travaglio nelle donne all’ultimo stadio di gravidanza.

Maree

La gravità della luna attira l’acqua del mare; sul lato della Terra rivolto verso la luna, l’acqua si muove in quella direzione e forma un rigonfiamento. La forza centrifuga provoca un rigonfiamento dell’acqua anche sul lato opposto della Terra, in linea retta con la luna. I rigonfiamenti restano allineati con la luna.


Piante

Chi pratica il giardinaggio in base alle fasi lunari sostiene che la gravità della luna influenza la germinazione dei semi, la crescita delle piante e la resa delle colture. La forza di gravità della luna influenza l’acqua nel suolo e nelle piante. Inoltre la luce riflessa dalla luna piena attiverebbe i semi inattivi che iniziano a germogliare; i semi non germinano invece quando esposti all’oscurità della luna nuova.


Falde sotterranee

Secondo questa credenza, le fasi lunari condizionano la quantità di umidità nel suolo. C’è meno acqua nel terreno durante l’ultimo quarto di luna perché la falda è al suo livello più basso. Alcuni giardinieri lavorano l’orto in questo periodo, perché essendoci meno umidità, il terreno è più facile da coltivare.


Nascite

Le credenze popolari e i resoconti aneddotici del personale dei reparti maternità sostengono che il ciclo lunare influisce sull’inizio del travaglio, soprattutto durante la luna piena.

L'articolo prosegue subito dopo

Uno studio italiano ne ha dimostrato la correlazione. Uno studio francese ha rilevato un aumento delle nascite tra l’ultimo quarto e la luna nuova che durante il primo quarto.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*