Gragnano: sedicenne violentata da pregiudicato di Pompei COMMENTA  

Gragnano: sedicenne violentata da pregiudicato di Pompei COMMENTA  

Gragnano (Na) – Quando i carabinieri 8probabilmente allertati da un vicino di casa) hanno fatto irruzione in casa, la violenza sessuale ai danni di una ragazza di 16 anni era ancora in corso. F.P.B.

, 29 anni, noto alle forze dell’ordine è stato arrestato in flagranza di reato. Non solo il reato di violenza sessuale ai danni di minore. L’uomo, infatti, è stato trovato in possesso di alcune dosi di marijuana e dovrà quindi, rispondere anche di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Sul corpo della giovane i medici dell’ospedale di Castellammare hanno riscontrato inequivocabili segni della violenza. Segni che oltre allo stupro evidenziano violenti percosse. Il sospetto è che quella di ieri non sia stata la prima volta che l’uomo abbia abusato della ragazza.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*