Gran Bretagna, materia grigia nella passata di pomodoro della Lidl

Cronaca

Gran Bretagna, materia grigia nella passata di pomodoro della Lidl

L’inglese Julleen Marter ha acquistato al supermercato Lidl di Worcester (una cittadina del Regno Unito) una confezione di passata di pomodoro per preparare il chili di carne ai suoi figli. Una volta aperta la confezione, la donna ha fatto un’inquietante e macabra scoperta: la passata di pomodoro conteneva un pezzo di materia grigia della grandezza di circa 10 cm di diametro. Inoltre la salsa era di colore scuro e non rossa come una passata dovrebbe essere. La donna, perplessa per la insolita scoperta, ha pensato che si trattasse di un cervello, anche se non è chiara la provenienza. Disgustata, ha dapprima pensato di buttare via tutto.

Poi, ripensandoci bene, ha congelato la misteriosa sostanza rivenuta per farla esaminare. In seguito ha chiamato la catena di supermercati Lidl per spiegare l’episodio. Le hanno detto di fotografare la sostanza e allegare la foto ad una mail, per ora Jullen non ha ricevuto alcuna risposta.

Ma un portavoce dell’azienda fa sapere che sta indagando sull’accaduto e ha dichiarato: “Prendiamo molto sul serio qualsiasi segnalazione di corpi estranei all’interno dei nostri prodotti. Ci scusiamo se qualcosa è andato storto”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche