Ictus per Tim Curry, è in prognosi riservata

Cinema

Ictus per Tim Curry, è in prognosi riservata

L’attore britannico Tim Curry, famoso per aver interpretato il ruolo di Frank-N-Furter nel musical intitolato “The Rocky Horror Picture Show”, è stato colpito da un ictus mentre si trovava nella sua casa di Los Angeles. Il suo agente Marcia Hurwitz riferisce alla stampa che Tim, nonostante il brutto colpo, non è in pericolo di vita. Attualmente si trova ricoverato in prognosi riservata, ma i medici sono ottimisti circa la sua ripresa.

L’attore britannico Curry è noto anche per altre interpretazioni al cinema, come quella del Cardinale Richelieu nei “Tre moschettieri”e il clown assassino Pennywise nella serie televisiva tratta dal romanzo “It” di Stephen King. Curry detiene inoltre un primato alquanto strano e macabro: è tra i primi dieci attori che è morto più volte nei film in cui ha recitato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...