Il primo volo della storia - Notizie.it
Il primo volo della storia
Guide

Il primo volo della storia

Il 17 dicembre 1903 Orville Wright pilotò il primo aereo a motore sopra una spiaggia in North Carolina. Il volo è durato 12 secondi e venne percorsa una distanza di 37 metri.

I fratelli iniziarono la loro sperimentazione in volo nel 1896 al loro negozio di biciclette a Dayton, Ohio. Hanno scelto la spiaggia di Kitty Hawk, come il loro banco di prova per il vento costante. Nel 1902 sono giunti alla spiaggia con il loro aliante e hanno fatto più di 700 voli di successo.

Il passo successivo è stato quello di passare al volo a motore. Così hanno progettato e costruito il proprio. Tutto il loro duro lavoro, la sperimentazione e l’innovazione si sono riuniti quel giorno di dicembre e per sempre hanno cambiato il corso della storia.
Le condizioni per la mattina del 17 dicembre erano perfette per il volo con venti costanti che soffiavano da nord. Erano circa le 10.30 di quella mattina, Orville Wright si sdraiò sulla superficie alare dell’aereo e ha acceso il motore di vita.

L’aereo, costruito dai fratelli Wilbur e Orville Wright, si chiamava “Wright Flyer” oppure “Flayer I” ed era un biplano monoposto.

Aveva un solo monopropulsore con due eliche in coda, la coda a prua e due specie di pattini al posto delle ruote; il pilota gestiva il veivolo straiato prono. Dopo il primo volo, nella stessa giornata, ne seguirono altri tre poi, al quarto volo, il Flyer si danneggiò.
Il secondo dei quattro voli coprì una distanza di 266 metri e durò 59 secondi. I fratelli Wright continuarono a costruire aerei per tutta la loro vita.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*