In ospedale con dolori all’addome, i medici fanno una terribile scoperta

Esteri

In ospedale con dolori all’addome, i medici fanno una terribile scoperta

Non ne poteva più dai dolori e ha deciso di recarsi in ospedale ma in questo modo ha rivelato il suo segreto. E’ stato una scoperta shock, quella fatta dai medici nello stomaco di Sophie Cox, 23enne inglese e madre di una bimba di un anno che a causa dei forti dolori addominali ha raggiunto il più vicino nosocomio, dove i medici hanno fatto una scoperta scioccante. Hanno infatti accertato che la donna soffre di un disturbo compulsivo noto come tricofagia che la porta a mangiare i suoi stessi capelli che, dal momento che non vengono digeriti, si sono accumulati nel tempo. Hanno dovuto operarla, estraendo dal suo stomaco una palla di capelli del peso di ben sei chili, mangiati dalla giovane sin da quando era piccola e che man mano si sono accumulati dentro di lei.

Durante la gravidanza Sophie ha iniziato ad avvertire i primi dolori, il suo stomaco era sempre gonfio e vomitava ogni volta che mangiava, come ha rivelato la giovane al Telegraph.

“Così ho inziato a perdere peso. Avevo perso più di 30 kg, per un periodo ho pensato anche di avere un cancro. Ero convinta che stessi per morire”. Dopo le analisi mediche però è venuta alla luce la verità: una massa di capelli. “Quando mi hanno mostrato la scansione sono rimasta senza parole. Sembrava un film dell’orrore. Lo specialista non aveva visto niente di simile in 30 anni. Quella palla di pelo era troppo grande. Mi aveva lasciato malnutrita e disidratata”. La ragazza però non era consapevole del suo disturbo in quanto avviene di notte, a sua insaputa…

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche