India: i marò saranno giudicati da un tribunale speciale

Esteri

India: i marò saranno giudicati da un tribunale speciale

20130118-092713.jpg

Sarà un tribunale speciale a giudicare i marò italiani Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, accusati dell’omicidio di due pescatori indiani, nel corso di un’operazione anti-pirateria. La decisione è stata presa dalla Corte Suprema indiana stabilendo che il Kerala non ha giurisdizione sul caso. il processo si terrà a Nuova Delhi. Altro aspetto importante è che, secondo la Corte Suprema, quando i due militari hanno aperto il fuoco uccidendo i pescatori, si trovavano in acque internazionali. Soddisfatto il legale dei militari che, nelle prossime ore, saranno trasferiti a Nuova Delhi. I marò saranno privi di qualsiasi restrizione e potranno girare liberamente per tutto il paese.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche