La decisione del riesame: Fabrizio Corona resta in carcere

News

La decisione del riesame: Fabrizio Corona resta in carcere

La decisione del riesame: Fabrizio Corona resta in carcere
La decisione del riesame: Fabrizio Corona resta in carcere

Secondo la decisione del riesame, sembra che Fabrizio Corona debba continuare a stare in carcere, mentre la sua collaboratrice è ai domiciliari.

A differenza della sua collega, che è stata scarcerata e si trova ai domiciliari, la sorte di Corona è un po’ diversa. Da quanto anticipato, dal sito di Repubblica, sembra che Corona debba continuare a stare in carcere dove si trova dal 10 ottobre scorso.

Un’altra notizia incombe su Corona. Il suo avvocato, che lo sta difendendo, ovvero Federico Cecconi, si è dimesso. Cecconi è lo stesso avvocato che ha difeso Berlusconi nel processo riguardante Ruby, insomma, un’altra magagna colpisce il re dei paparazzi.

I magistrati non sono neanche convinti riguardo le affermazioni fatte da Corona, il quale ha ammesso di aver lavorato molto nella sua carriera e di non aver mai guadagnato sugli altri. Delle affermazioni come queste non sono affatto piaciute ai magistrati che indagano sul caso e sul rilascio di Corona.

I vari soldi che sono stati trovati non sono altro che del guadagno riguardo alcune ospitate che avrebbe fatto in locali e discoteche.

Ma questa storia non piace ai giudici che ne hanno impedito la scarcerazione e quindi per ora rrimane in carcere.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche