Maestra sferra un calcio a un bimbo disabile, il video shock

Esteri

Maestra sferra un calcio a un bimbo disabile, il video shock

Sta indignando l’America il volto di Amelia Stripling, una donna mostrata in un video a dir poco raccapricciante che ha indignato l’opinione pubblica e che avrà certamente gravi ripercussioni dal punto di vista giudiziario. La Stripling è un’insegnante ed è stata ripresa, a sua insaputa, dalla telecamera di sorveglianza della scuola nella quale lavora mentre tirava un calcio ad un bimbo disabile. L’intera scena è stata ripresa, a colori, ed è più che eloquente: nell’immagine si vede il bambino fermo davanti alla porta e l’insegnante che arriva e gli sferra una forte ginocchiata alle spalle, facendolo cadere a terra di faccia.

La madre del piccolo, Sarah Patterson, ha detto che il bimbo per fortuna non si è fatto nulla ma che è rimasto fortemente turbato dal gesto della donna, che ha 22 anni di insegnamento alle spalle. La dirigenza scolastica ha deciso di licenziarla immediatamente ed il giorno successivo alla diffusione delle immagini si è consegnata alla polizia.

Un tribunale dovrà ora stabilire la sua condanna.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche