Melania Rea, l’avvocato porta video hard in tribunale

Cronaca

Melania Rea, l’avvocato porta video hard in tribunale

Il legale della famiglia di Melania Rea, Mauro Gionni, ha portato davanti al giudice alcuni video che servirebbero a smontare l’impalcatura difensiva costruita da Salvatore Parolisi. Durante l’udienza il legale ha mostrato un video in cui si vede Parolisi che dondola la figlioletta Vittoria nello stesso luogo in cui fu uccisa la moglie Melania e con gli stessi abiti che indossava quel giorno, che era il 18 Aprile. Ancora, Gionni ha fatto vedere una video chat in cui Parolisi e l’amante Ludovica si mostravano l’un l’altra le parti intime.

Un ultimo filmato, datato 20 Aprile (due giorni dopo il delitto) mostra Salvatore Parolisi con indumenti macchiati di sangue appreso. Ogni filmato serve a smontare la difesa di Parolisi, che nei giorni scorsi ha dichiarato che, nonostante avesse un’amante, voleva bene a sua moglie. Sulla base delle circostanze esaminate al processo, il procuratore generale Romolo Como ha chiesto l’ergastolo per Salvatore Parolisi, mentre i legali dell’uomo continuano a battersi per l’assoluzione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche