Mi danno fastidio: allevatore uccide quindici cani

Animali

Mi danno fastidio: allevatore uccide quindici cani

oristano-cuccioli-uccisi-638x425

A Nurachi (Oristano) un allevatore di 80 anni ha compiuto una strage di cani: ne ha uccisi quindici, di pochi mesi e anche adulti, con la motivazione che era esasperato dal continuo abbaiare. I vicini di casa dell’uomo e altri abitanti del paese si sono trovati davanti una scena raccapricciante: l’uomo ha ucciso i cani nel cortile della sua abitazione che si trova in periferia e li ha poi lasciati affilati per strada.

Le guardie zoofile dell’Enpa (Ente nazionale protezione animali) sono intervenute per portare via i corpi dei poveri animali uccisi, mentre nei confronti dell’anziano allevatore è scattata una denuncia per l’orribile gesto compiuto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche