Misure anti-clochard: borchie e panchine con separè

Attualità

Misure anti-clochard: borchie e panchine con separè

UpkPfA5XLjgAcedYwe902aVU+rpr8P0PuXIyJN52s5c=--

Panchine con il separè per non permettere ai clochard di sdraiarsi (sono state avvistate in Italia, per la precisione a Bergamo) borchie di metallo fissate nelle nicchie dei muri esterni dei palazzi, spuntoni sotto i ponti per impedire agli homeless di ripararsi quando fa freddo e piove. Sono le “misure anti-clochard” che stanno rendendo più infelice e difficile la vita a chi già non se la passa bene ed ha come “casa” la strada.

Sono diverse le applicazioni stradali per disincentivare la permanenza dei clochard, le cui foto sui social network hanno scatenato una bufera di critiche (su Twitter per accedere alle immagini basta scrivere “Anti-homeless”. Provvedimenti simili sono stati adottati fino ad ora per arginare il problema dei piccioni nelle città, e a molti sembra assurdo che vengano estesi anche agli uomini.

1 / 7
1 / 7
UpkPfA5XLjhzEpPFwQisxWlpwWKs6ADurmWia4pPBuw=--
UpkPfA5XLjiXV7PZ8Xz99aRg4t9QbM1CLrLdKzb9xrM=--
UpkPfA5XLjjmwFLqyQk1Osf3sS8zkIBMw5QBqZU1wa8=--
UpkPfA5XLjjmwFLqyQk1OskQOwoyyxN8QrsS5qOpccE=--
UpkPfA5XLjgAcedYwe902bSTGFz++J89BcU4h1hAYH4=--
UpkPfA5XLjgMvcINLbrkoT1fvhC7v6ZPttiCUMNEaxc=--
UpkPfA5XLjgMvcINLbrkoZ+794SZhKvB3ZnNj8hOJ6o=--

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche