Monti si è dimesso, ancora in dubbio la sua candidatura

Politica

Monti si è dimesso, ancora in dubbio la sua candidatura

20121222-093033.jpg

Roma – Dopo 401 giorni si conclude l’esperienza del Governo dei Professori. Al termine del Consiglio dei Ministri, come preannunciato, il premier Mario Monti è salito al Colle per dimettersi. Monti ha poi comunicato telefonicamente, le sue di issioninai presidenti di Camera e Senato. Meno scontata di quanto si era pensato nelle ultime ore, una sua candidatura alla guida del Centro. Ci sarebbero una serie di fattori che spingono Monti a prendere altro tempo per riflettere. Difficile, dunque, che la notizia possa essere data nella conferenza di fine anno prevista per domenica. Intanto questa mattina alle 10 inizieranno le consultazioni di Giorgio Napolitano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche