Napoli, autista donna della Anm presa a pugni da baby criminale

Cronaca

Napoli, autista donna della Anm presa a pugni da baby criminale

20121022-140054.jpg

Napoli – Lo scorso 17 ottobre un episodio d’ingiustificata violenza si è verificato a bordo della linea C12. Maria Piacevole, 45 anni, autista della Anm transitava in via Epomeo quando è stata colpita con un pugno al volto da un ragazzino. La notizia la riporta “Il Mattino”:

Lavoravo a bordo della linea C12 quel pomeriggio. Ero in via Epomeo – racconta – circolavo a passo d’uomo quando improvvisamente un piccolo criminale, solo così lo posso definire, ha iniziato a correre verso l’autobus, si è arrampicato velocemente sul mezzo, si è “affacciato” all’interno del bus approfittando del finestrino aperto, colpendomi con pugno all’occhio destro di una violenza inaudita.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...