Nuova serie di scosse ad Amatrice, la più intensa di magnitudo 3.4

Cronaca

Nuova serie di scosse ad Amatrice, la più intensa di magnitudo 3.4

Non si placa lo sciame sismico che dal 24 agosto sta interessando un territorio compreso tra Lazio, Umbria e Marche. Scosse di terremoto di moderata intensità proseguono con una frequenza importante, ed una magnitudo variabile tra la scala 2 e, in alcuni casi, la 4. Poco fa un nuovo terremoto abbastanza intenso è stato registrato ad Amatrice, il paese maggiormente segnato dalla prima scossa di magnitudo 6.0. Si è trattato di un sisma di magnitudo 3.4, registrato dai sismografi Ingv alle 23.31, con ipocentro superificiale, a soli 11,2 km.

Terremoto che rientra in una sequenza sismica di 4 scosse ravvicinate, la prima di magnitudo 2.9, seguita da un M 2.8, M 3.4 e M 2.5, registrate nell’arco di 20 minuti. dalle 23.13 alle 23.33 nella stessa zona, per l’appunto il comune di Amatrice. Quella più intensa è stata nettamente avvertita dalla popolazione, che si trova nelle tende allestite dai soccorsi nelle ore immediatamente successive al primo violento sisma.

Il rischio è che anche la notte ormai prossima sia caratterizzata da innumerevoli scosse: lo sciame sismico ha già superato ampiamente il migliaio…

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche