Pantani, spunta ombra della camorra sulla sua morte - Notizie.it

Pantani, spunta ombra della camorra sulla sua morte

News

Pantani, spunta ombra della camorra sulla sua morte

marco-pantani

L’inchiesta sulla misteriosa morte del Pirata Marco Pantani è stata riaperta, svelando altri inquietanti particolari. La Procura di Forlì sta tornando ad esaminare uno dei momenti più bui e drammatici dello sport italiano. Sul decesso del campione di Cesenatico si addensano sospetti di complotti, scommesse clandestine, minacce esplicite. Il procuratore capo Sergio Sottani e il sostituto Lucia Spirito hanno ipotizzato il reato di associazione a delinquere finalizzata alla frode sportiva e alla truffa. La procura sta indagando sulle recenti rivelazioni di Vallanzasca: “In carcere mi dissero di puntare milioni su di lui”. La sconfitta del Pirata avrebbe fatto vincere cifre incredibili a chi invece scommetteva sui suoi rivali.

E gli inquirenti tornano a “scavare” anche sul test dell’ematocrito a Madonna di Campiglio che gli costò la sospensione immediata dalla corsa. La madre di Marco Pantani ha sempre sostenuto la tesi del complotto ordito ai danni di suo figlio. Ed infatti in un documentario lei stessa afferma che il Pirata, subito dopo aver firmato il contratto da professionista, le aveva rivelato di voler smettere di correre perché “il ciclismo era una mafia”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche