Papa: Onu sia sempre a servizio deboli. Udienza ai giovani COMMENTA  

Papa: Onu sia sempre a servizio deboli. Udienza ai giovani COMMENTA  

'2016 Harvard World Model United Nations

“Prego affinchè le Nazioni Unite, e ciascuno degli Stati membri, siano sempre disposti al servizio e alla cura di quanti nel mondo siano più vulnerabili ed emarginati”. Lo ha detto Papa Francesco ai giovani in udienza che partecipano al “2016 Harvard World Model United Nations“. Durante questo evento, conosciuto anche come “Le olimpiadi dell’Onu” si simula un’assemblea simil Nazioni Unite, in cui si cerca di immaginare scenari per lo sviluppo sostenibile, come stanno facendo gli studenti riuniti a Roma fino a Venerdì prossimo. Presente all’evento, anche il presidente del consiglio e segretario del PD Matteo Renzi (41 anni). Tremila studenti sono arrivati da tutto il mondo per partecipare al World Harvard, creato dall’omonima università statunitense, in collaborazione con l’associazione United Network, con sponsor di tutto rispetto come: Metaenergia, Finmeccanica, SIAE, Università La Sapienza e Coldiretti Lazio.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*