Si tuffa in mare e rischia di annegare: è gravissimo

Genova

Si tuffa in mare e rischia di annegare: è gravissimo

Pegli

E’ successo ieri pomeriggio in una spiaggia libera di Pegli, un ragazzo 25enne originario del Benin si è tuffato in mare e ha perso i sensi rischiando di annegare. Ora lotta tra la vita e la morte ospedale San Carlo di Voltri.

Secondo le prime indagini il giovane si è tuffato e qualche istante dopo ha avuto una sorta di malore svenendo in acqua. A soccorrerlo inizialmente un vigile del fuoco che si trovava fortuitamente nella stessa spiaggia; immediatamente dopo si sono aggiunti i bagnini degli stabilimenti balneari vicini. Arrivato il 118 sul posto con l’auto-medica e attivati i primi tentativi di rianimazione. Così, il giovane è stato trasportato in ospedale dove al momento è tutt’ora in condizioni di salute gravissima.

Si tratta del secondo caso terminato in tragedia nella medesima spiaggia libera di Pegli. L’altro ragazzo anche lui giovanissimo purtroppo non ce l’ha fatta dopo un giorno di agonia in ospedale.

Al momento sta indagando la polizia. Questi casi succedono frequentemente nelle spiagge sprovviste di bagnini di salvamento.

Tempo fa dopo l’ennesimo episodio di un “morto in spiaggia” per mancanza di pronto salvataggio l’Assessore al Demanio Italo Porcile, rammaricato, disse: “Fosse per me metterei un bagnino ad ogni angolo delle spiagge libere ma non ci sono soldi. Ho scritto lettere, sensibilizzato dirigenti e fatto tutto il possibile a mia disposizione. Qualcosa siamo riusciti a racimolare, anche più dell’estate scorsa. Però non basta per attivare il tutto. Perché a conti fatti il Comune – attraverso Bagni Marina, la società di Tursi che gestisce gli stabilimenti balneari – potrà prevedere le stesse postazioni dello scorso anno (Vesima e Voltri, a ponente; Priaruggia e due a Quinto, nel Levante) con l’aggiunta, forse, della spiaggia di Pegli”. Con l’aggiunta della spiaggia di Pegli? Così non è stato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche