Per fortuna che ci sei: una commedia con Sophie Marceau COMMENTA  

Per fortuna che ci sei: una commedia con Sophie Marceau COMMENTA  

Per fortuna che ci sei: una commedia con Sophie Marceau
Per fortuna che ci sei: una commedia con Sophie Marceau

Una commedia sentimentale ed esilarante in onda questa sera alle 21.00 su Iris per il ciclo tour the France: trama, personaggi e curiosità

Non stiamo parlando del film “Il tempo delle mele” e dell’allora adolescente Sophie Marceau alle prese con i primi amori. In questa commedia intitolata “Per fortuna che ci sei”, diretta nel 2012 da James Huthnel, l’attrice super affascinante è alle prese con tre figli avuti da due ex mariti.


Charlotte interpretata da Sophie Marceau è una curatrice di mostre d’arte contemporanea, una donna in carriera che oltre ad occuparsi dei suoi tre ragazzi, deve superare gli ostacoli lavorativi imposti da uno dei due ex mariti a causa della sua gelosia e non ha intenzione di riservare nessun posto all’amore. Lo stesso, ma per altri motivi, vale per Sasha, interpretato da Gad Elmalhe che due sere fa era lo squattrinato di “Una top model nel mio letto”, uno scapolo playboy che suona il pianoforte in un jazz pub e conduce una vita priva di responsabilità destreggiandosi tra feste e amici. I due si incontrano per mano del destino scoprendo quanto gli opposti si possano attrarre e quanto, dopo varie complicazioni, entrambi abbiano bisogno l’uno dell’altro.


Curiosità: le mani inquadrate nei titoli di testa del film sono quelle del pianista francese Pierre-Yves Plat il quale suona pezzi jazz, motivi contemporanei e musica classica.

Leggi anche

About Cristina Caragnulo 6 Articoli
Autoironica, solare, amante dell'inchiostro e nata sotto il segno della Vergine. Ho una passione smodata per la moda, la quale mi ha spinto ad intraprendere degli studi affini. Amo l'arte, la letteratura, la fotografia e adoro cucinare. Ho un piccolo difetto: malata di pulito!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*