Pistola per colla a caldo: quale scegliere in rete

Tecnologia

Pistola per colla a caldo: quale scegliere in rete

pistola

Falegnami, amanti del fai da te o proprietari di cantieri edili, ecco per voi una piccola guida alla scelta e all'acquisto di una pistola per colla a caldo.

Pistola per colla a caldo: che cosa è, come funziona e a cosa serve

A guardarla bene, è uno degli utensili dal funzionamento più semplice e immediato che esistano, sia in ambito casalingo, sia in contesti industriali e/o professionali. La pistola per colla a caldo ha un nome, tutto sommato, molto più altisonante e impegnativo di quella che è la sua funzione. Il solo termine pistola rende tutto molto più solenne di ciò che, effettivamente, è. Trattasi infatti, in buona sostanza, di un dosatore per colla progettato, per l’appunto, a forma di pistola, in ragione dell’ergonomia che tale forma conferisce all’apparecchio e alla facilità nell’impugnarlo. Una cannula entro la quale scorre la colla, e un dispenser per dosare il materiale, contribuiscono a non sprecare praticamente una goccia di tale sostanza. Ovviamente, quale conseguenza di ciò, maggiore è la precisione nel dosaggio, migliore è la qualità del dispositivo principale che sottende al funzionamento di tale apparecchio.

Ma la pistola per colla a caldo fornisce un altro tipo di performance: grazie a un collegamento con la rete elettrica, l’alloggiamento della colla viene riscaldato e la materia prima ridotta allo stato liquido per un dosaggio più efficace. Ciò favorisce il flusso della colla e il suo dosaggio in maniera precisa sulle superfici, riducendo ulteriormente gli sprechi.

Fatte queste premesse, nei paragrafi seguenti troverete alcuni consigli per gli acquisti per procurarvi tramite ecommerce una pistola per colla a caldo di qualità. Ovviamente, abbiamo cercato di temperare la funzionalità del prodotto con un rapporto tra prezzo e prestazioni. Questi i risultati delle nostre ricerche.

– Makita HG651CK

La compagnia con sede in Giappone, specializzata nella produzione di piccole e grandi macchine utensili, per la casa come per impieghi industriali, produce una gamma di strumenti per falegnami molto interessante. Tra questi ultimi, la pistola per colla a caldo che vi presentiamo offre una sintesi tanto efficace quanto durevole di alte prestazioni e convenienza, almeno sul lungo termine.

Intendiamoci, si tratta evidentemente di una tipologia di attrezzatura professionale, mentre il bricoleur amatoriale potrebbe fare un po’ fatica a giustificare, nel proprio bilancio familiare, un investimento di tale portata. Ciò non toglie che gli appassionati di piccoli o grandi lavori in legno o altri materiali che presuppongono l’utilizzo di colla a caldo, possano trovare in questo prodotto qualcosa che si avvicina molto alla perfezione. Linea ergonomica, una pluralità di funzioni abbastanza completa, e un’attenzione peculiare alla sicurezza dell’utilizzatore finale contribuiscono a determinare lo status di utensile di pregio, al di là di ogni mera speculazione sul rapporto tra qualità e prezzo.

– Discoball Hot Glue Gun 20W

Il contraltare più preciso del prodotto sopra descritto. Parliamo, in questo caso, di un utensile prodotto in Cina, dal costo davvero irrisorio e dal funzionamento elementare. Malgrado l’aspetto cheap – i professionisti del settore non faticherebbero a considerarlo poco più di un giocattolo per dilettanti – e le ridotte, per non dire inesistenti, funzionalità, si tratta in ogni caso di una pistola che offre un contributo non trascurabile, sia in termini di affidabilità, sia per quanto riguarda l’eclettismo e la duttilità nell’uso, complici anche la leggerezza della scocca e l’ergonomia dell’impugnatura.

Inoltre, viene venduta corredata da 50 cannule di ricambio per il dosaggio della colla. Ultimo, niente affatto trascurabile, particolare: si tratta, forse, della pistola che consuma meno tra quelle disponibili sul mercato (vedere il nome per rendersi conto).

– Bosch PKP 18 E

Lo storico marchio con sede in Germania non manca mai. E miracolosamente, e anche in controtendenza con la propria storia e la propria prassi operativa abituale, per quanto riguarda questo tipo di prodotti offre degli esemplari di grande funzionalità a costi decisamente amichevoli (e questa è la controtendenza cui si faceva riferimento). Per un pugno di euro, il bricoleur e il falegname possono mettersi in casa – o a bottega – uno strumento estremamente flessibile e funzionale, dalla linea ergonomica e dalle funzionalità semplici ma di grande qualità. Pur con tutti i suoi limiti, si tratta di un prodotto che può dare grandi soddisfazioni al consumatore.

– Blusmart Glue Gun 100W

Altro prodotto di fascia medio-bassa made in China, che offre prestazioni nella norma e si propone come ponte di collegamento tra l’amatorialità e il professionismo.

Malgrado la dimensione, anche in questo caso, decisamente economica della sua fattura, infatti, questa pistola per colla a caldo possiede tutte le caratteristiche di base che possono rivelarsi utili in un ambito professionale o semiprofessionale. Pensiamo a un atelier di falegnameria, a una bottega di restauri, a un cantiere, a un arredatore o interior designer, a chi si occupa di allestimenti su piccola o media scala, a chi effettua piccole riparazioni e persino all’industria pesante, ai ferramenta o all’industria automobilistica. Certo, lo studio dell’ergonomia non è il punto forte di questo prodotto, e l’impugnatura – zona nevralgica per qualsiasi oggetto di utensileria fabbricato a forma di pistola – avrebbe avuto bisogno di un supplemento di indagine per affinare il proprio coefficiente di comodità che, giocoforza, in questa condizione appare in piccola parte compromesso. Ma va da sé che, al prezzo cui viene venduta questa pistola, si tratta di peccati men che veniali, su cui si può tranquillamente passare sopra. Venduto con corredo di 10 cannule dosatrici di colla, in qualità di start kit.

– Zacro Glue Gun B06XZKQGX3

I 60 – sì, avete capito bene, sessanta – ricambi per cannule dosatrici sono l’atout che questo marchio si gioca, unitamente a un costo da bancarella, per dirottare le attenzioni dei clienti sulla loro pistola per colla a caldo. Il marchio Zacro viene sa Shenzhen, in Cina, e sul suo sito ufficiale campeggia proprio questo prodotto. Non è un caso: nella madrepatria, è tra gli utensili per la casa più acquistati, stimati e utilizzati. La dimensione del fai da te sembra essere quello maggiormente congeniale a un prodotto simile, eppure nel Celeste Impero viene impiegato tranquillamente nei cantieri edili: e chiunque conosca la rapacità dell’edilizia cinese sa bene che, quanto ad attrezzature, da quelle parti non si scherza né si bada a spese. Viceversa, visto il prezzo al dettaglio cui questa pistola viene venduta, l’articolo sembra fatto apposta per solleticare gli appetiti di coloro che alle spese ci badano eccome.

– Rapid Pro 5000639 EG340

Il marchio Rapid viene dalla Svezia, e da anni è specializzato nella produzione di utensileria da lavoro dalla natura e destinazione d’uso tra le più disparate. Il segreto del marchio consiste nel coniugare grande qualità nella fattura a un’estrema flessibilità e resilienza degli utensili, abbinandovi al tempo stesso una cura specifica nella tutela della sicurezza dei lavoratori, attraverso la definizione di dispositivi e tecnologie pensati e progettati appositamente per ridurre in maniera drastica i rischi di incidenti nell’utilizzo degli utensili. Questa pistola per colla è decisamente uno dei fiori all’occhiello della produzione Rapid, e si distingue dalla media dei prodotti analoghi per la qualità delle prestazioni offerte. Basti pensare che riscalda la colla – a prescindere dal tasso di viscosità della materia prima – in meno di due secondi netti, e offre una grande precisione nel dosaggio. L’impugnatura ergonomica e la relativa leggerezza completano il quadro in maniera oltremodo felice.

– Dremel Hobby Glue Gun 930-18

Ecco una pistola per colla a caldo che, erroneamente, potrebbe essere davvero considerata una specie di giocattolo un po’ troppo ingombrante, per colpa di una foggia sin troppo cheap, almeno in apparenza. Errore madornale: in realtà, il marchio Dremel – azienda diffusa praticamente in tutto il mondo, la cui sede centrale si trova in Olanda – è da sempre garanzia di qualità e affidabilità, al punto che l’azienda si è proposta da numerosi anni come uno dei marchi leader nel campo dell’utensileria da lavoro. In questo caso, anche se il cavo rappresenta un ingombro molto più molesto rispetto alla media dei prodotti analoghi, bisogna riconoscere che il lavoro svolto, in termini di ottimizzazione di comodità e prestazioni, è davvero notevole, e non mancherà di riscuotere un successo diffuso presso bricoleur dilettanti come professionisti dell’assemblaggio. Il tutto a un prezzo a dir poco trascurabile: provare per credere.

– Salki 8500812

Proseguiamo con la teoria degli opposti, e veniamo a parlare di un prodotto dal taglio decisamente professionale e dal costo nella media. Una pistola per colla funzionale, pratica e semplicissima da usare, caratterizzata da una grande maneggevolezza e al tempo stesso da un’estrema praticità (e semplicità) d’uso. La capacità di sintesi è uno dei tratti distintivi maggiormente spiccati di questo marchio con sede in Spagna – a Barcellona, per la precisione -, che in un unico strumento, leggero e maneggevole, riesce a condensare le caratteristiche principali dei migliori prodotti professionali. Così, in attesa che Salki metta in commercio una serie di prodotti di fascia top annunciati e non ancora presenti nei principali siti di ecommerce (vedasi il catalogo Amazon), chiunque abbia bisogno di una pistola per colla a caldo può rivolgersi con fiducia a questo prodotto di fascia media che però possiede i numeri per proporsi con successo anche a livelli che, in linea puramente teorica, non dovrebbero competergli.

– Amdai DE 001

Il prodotto più economico tra quelli che abbiamo deciso di proporvi, tanto essenziale quanto inconcussamente efficace per il ristretto ambito d’azione che gli compete. Si tratta di una pistola che è la quintessenza del risparmio e dell’ottimizzazione delle risorse. Consuma appena 10 Watt, ha una leggerezza tale che quasi non ci si accorge di averla tra le mani, inoltre le 50 cartucce di riserva che vengono fornite a corredo del prodotto rappresentano un consistente quanto gradito start kit.

– Max-Power B27415

Che bella questa pistola incollatrice che costa come un biglietto del cinema e assomiglia ai prodotti professionali più all’avanguardia. E non si tratta di un astuto trompe-l’œil: il prodotto merita veramente, ben al di là del design. Impugnatura ergonomica, luce puntatrice a LED per illuminare l’area di lavoro, sei stick di colla a corredo e consumi contenuti in appena 16 Watt. Non pesa pochissimo per la media di questi prodotti (circa 400 grammi), ma compensa con la maneggevolezza. In ragione del costo irrisorio con cui viene messa in commercio, se non approfittate di questa offerta, vuol dire che siete davvero incontentabili.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Tablet Huawei
Android

Huawei Tablet: guida all’acquisto sul web

22 agosto 2017 di Lorenzo Cagnazzo

Andiamo a vedere i migliori modelli disponibili di tablet di casa Huawei, che ha immesso in commercio varie tipologie di device classificati nelle varie fasce di mercato, con prezzi e specifiche davvero molto interessanti.