Pokemon Go rissa a Torino

News

Pokemon Go rissa a Torino

pokemon go rissa

Pokemon Go rissa a Torino. L’apparizione di un pokemon ha causato uno scontro tra un passante e un automobilista su chi dei due poteva catturarlo.

Pokemon Go rissa scatenata da un automobilista a Torino. Stando alle fonti, la strana vicenda è avvenuta in piazza Vittorio. Il guidatore ha addirittura fermato il veicolo in sosta vietata con le frecce accese, tutto per poter catturare uno dei mostri. Si è trovato di fronte a un altro giocatore a piedi con lo stesso obiettivo.

Pokemon Go rissa

Ed è stata sfiorata la rissa. Uno scenario surreale, dicono i passanti, che erano vicini a chiamare le forze dell’ordine. I due hanno alzato i toni e iniziato a urlare. L’automobilista ha detto di avere il diritto di poter catturare quel pokemon perchè era arrivato a fermarsi in sosta vietata. Per fortuna la situazione si è calmata da sola.

Pokemon Go incidenti

La polizia di Torino aveva già avvisato che non ci sarebbero stati sconti per chi avesse creato problemi giocando a Pokemon Go.

Tolleranza zero da parte dei vigili, che erano arrivati a minacciare il sequestro del cellulare. Le forze dell’ordine vogliono evitare che vengano fuori situazioni come in America, dove un ventottenne ha centrato un albero mentre giocava a Pokemon Go.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche