Processo Ruby, Berlusconi condannato a 7 anni

Cronaca

Processo Ruby, Berlusconi condannato a 7 anni

Sette anni di carcere e interdizione perpetua dai pubblici uffici. E’ il verdetto del collegio dei giudici del Tribunale di Milano nei confronti di Silvio Berlusconi per il caso Ruby, giunto dopo oltre 5 ore di camera di consiglio. Il consiglio, formato da tre donne, si è espresso alle 17.30 nei confronti dell’ex presidente del Consiglio, accusato di prostituzione minorile. L’accusa aveva chiesto sei anni di reclusione ed interdizione dai pubblici uffici. Ad attendere la sentenza decine di emittenti televisive non solo italiane, ma provenienti da tutto il mondo. La notizia della condanna di Berlusconi è già rimbalzata sulle principali testate internazionali.

14 Commenti su Processo Ruby, Berlusconi condannato a 7 anni

    • CONDIVIDO PIENAMENTE IL PROBLEMA, SI PERDONO A CERCARE IL PELO NELL'UOVO E NON NOTANO IL TRAVE CHE HANNO DAVANTI AGLI OCCHI.

  1. MI piacerebbe conoscere i costi di questo inutile processo, se consideriamo che sono gli italiani a pagare per queste stupide prese di posizioni politiche, sarebbe bene mettere un freno a questo potere dittatoriale senza senso.Vi rendete conto che non c'è parte lesa e nemmeno richiesta di danni da parte di nessuno? E gli italiani pagano per queste prese di posizioni da parte di poteri esclusivamente politici. VERGOGNA VERGOGNA !!!Altro che su scherzi a parte, siamo su abusi di potere.

  2. IO GLI AVREI DATO L'ERGASTOLO PERCHE A SPESO I MIEI SOLDI PER DARLI A DELLE PUTTANE E IO NON HO DA MANGIARE PER COLPA SUA

  3. Ho una mutazione. Cell. 333 4919669.Mi chiamo Stefano Amoruso, Nicosia(EN). Il mio Codice Fiscale è mrssfn80m18f892e. Da diversi giorni cerco di contattare il Magistrato Ilda Boccassini, ma la mafia mi blocca ogni possibilità di comunicazione. I centralinisti della procura di Milano declinano le mie richieste.

  4. Ho una mutazione. Cell. 333 4919669.Mi chiamo Stefano Amoruso, Nicosia(EN). Il mio Codice Fiscale è mrssfn80m18f892e. Da diversi giorni cerco di contattare il Magistrato Ilda Boccassini, ma la mafia mi blocca ogni possibilità di comunicazione. I centralinisti della procura di Milano declinano le mie richieste.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche