Quali sono differenze tra parigine e autoreggenti COMMENTA  

Quali sono differenze tra parigine e autoreggenti COMMENTA  

Le parigine sono calze velate ad usi più formali, che vanno dai 30 denari in poi. Possono essere più sofisticate o meno. Possono essere colorate, decorate, ma possono ingrossare la gamba se decorate, e comunque sono molto piacevoli  da indossare.  Se noi tendiamo ad avere un bacino più grosso del normale è meglio non usare quelle a vita bassa.  Per le autoreggenti, che sono le più sexy, tendono però a cader giù, ed hanno l’aspetto a tubino per chi le indossa.  (Bisognerebbe usare , per non farle calare,  una calza con una balza non troppo stretta.

Insomma: o parigine o autoreggenti,  la donna deve adeguarsi al modo di portarle che meglio crede e al suo stile di vita oltre che al suo giro vita, aspetto dei fianchi (come si accennava), aspetto delle gambe, e soprattutto forma del bacino che tanto ha interesse per il supporto di un collant o di un autoreggente, perché la sensualità di una gamba femminile passa anche per quello.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*