Quanto costa aprire un conto corrente

Guide

Quanto costa aprire un conto corrente

Solitamente quando si apre un conto corrente non ci sono delle spese che devono essere effettuate ma la banca apre il tuo conto in modo grutuito. Tuttavia ci sono moltissime altri oneri che la banca fa pagare sotto forma di tassa.

Costo base

Al fine di attirare il maggior numero possibile di clienti le banche spesso permettono ai clienti di aprire sia conti correnti che conti di risparmio in modo gratuito. Inoltre un certo numero di banche offrono anche servizi di “Controllo libero” che consentono di avere tasse basse e zero spese per il mantenimento e la chiusura del conto.

Deposito minimo

Anche se una banca non applica una tassa per aprire un conto corrente l’istituto può richiedere un deposito iniziale sul conto di un certo importo. Depositi minimi possono variare da 25 a 100 euro. Alcune banche potrebbero richiedere depositi più elevati i base agli interessi stabiliti.

Altre commissioni

Le banche spesso addebitano commissioni per dei servizi come la gestione degli assegni, il mantenimento del conto o anche solo il parlare con un operatore allo sportello bancario. Prima di aprire un nuovo conto corrente i clienti delle banche devono confrontare le tariffe presso varie istituzioni per selezionare la migliore offerta disponibile.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...