Roma, spiagge invase dalla schiuma COMMENTA  

Roma, spiagge invase dalla schiuma COMMENTA  

20140710_fiumicino_foto_schiuma_01

Uno strano fenomeno sta interessando, fin dalla giornata di ieri, le spiagge di Fiumicino e dintorni. Le immagini della schiuma che ha invaso la sabbia stanno rapidamente facendo il giro del web, grazie al video girato da un cittadino. E’ immediatamente scattato l’allarme inquinamento nel mare di Roma.

Leggi anche: Fiumicino, offerte di lavoro nella ristorazione: come candidarsi


I rilievi effettuati sul litorale laziale, nelle zone di Roma e provincia, hanno evidenziato una concentrazione altissima di inquinamento microbiologico. In tredici punti (dei 18 individuati) il livello di inquinamento è ancora più forte, in particolare ad Anzio e a Nettuno.

Leggi anche: Fiumicino: latitante da 5 anni arrestato al rientro dall’Australia


Cariche di inquinanti che superano i limiti consentiti dalla legge sono state rinvenute a Santa Marinella e Marina di Cerveteri. Un unico punto ha riportato livelli di inquinamento nella norma, ed è la spiaggia che si trova a sinistra della foce del Rio Torto a Pomezia.

Leggi anche

stefano-cucchi
Cronaca

Ilaria Cucchi pubblica la foto di Natale di Stefano, ‘avrai giustizia’

Ha postato una foto natalizia. Ma non è certo uno scatto che porta a sorridere, quello pubblicato poco fa su Facebook da Ilaria Cucchi, sorella di Stefano, morto il 22 ottobre 2009 durante la custodia cautelare. Da quel giorno Ilaria e la famiglia sono coinvolti in uno dei casi di cronaca giudiziaria più complessi ed intricati degli ultimi anni poichè coinvolge anche agenti di polizia penitenziaria, oltre ad alcuni carabinieri e medici del carcere di Regina Coeli. La foto mostra un sorridente Stefano con indosso un cappello da Babbo Natale, appoggiato al tavolo di fronte all'albero di Natale; nel messaggio Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*