Scontri tra la polizia ed il corteo studentesco COMMENTA  

Scontri tra la polizia ed il corteo studentesco COMMENTA  

Tre i cortei scesi in piazza, nel corso della mattinata, a
Torino. Uno formato dagli aderenti allo sciopero indetto dalla Cgil, un secondo
formato dagli studenti ed infine un altro composto dai sindacati autonomi. Tutti
si sono mossi, aderendo alla sciopero e manifestando, per seguire un’iniziativa
che prende vita dalla Ces (Confederazione Europea dei Sindacati). L’obiettivo,
è quello di lanciare un chiaro messaggio a tutti i governi europei, consistente
in un secco rifiuto alle politiche dell’austerity tanto care alla CE.


Come si immaginava si sono vissuti momenti di tensione
quando alcuni manifestanti ( si pensa di loro che siano vicini ai centri
sociali) hanno volontariamente preso d’assalto l’ufficio delle Entrate di corso
Bolzano ed in seguito il cantiere del grattacielo dell’Intesa San Paolo.

Sono
seguiti scontri con le forze dell’ordine che, per disperdere la folla, hanno
anche fatto largo uso di fumogeni e lacrimogeni.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*